Moneta, possibile espressione del Comune. Non bene comune

di GratefulDead (Quaderni di San Precario), aprile 2013 La moneta è un’invenzione umana. La moneta non cresce sugli alberi. La moneta ci dimostra che l’essere umano è un animale sociale. La moneta è socialità, è, soprattutto, relazione sociale. Una relazione sociale che oggi non è paritaria, ma che potrebbe diventarlo. La moneta è la dimostrazione... Continue Reading →

Annunci

Finanziare i sussidi mediante moneta complementare

da Mainstram (http://il-main-stream.blogspot.it), 25 aprile 2013 Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente contributo di Guido Ortona, Professore Ordinario di Politica Economica presso l'Università del Piemonte Orientale (M.B.) Vorrei sottoporre all'attenzione di coloro che sono interessati la proposta che l'Italia provveda al soccorso dei cittadini più bisognosi mediante la stampa di moneta. Prego il lettore di... Continue Reading →

Moneta del comune e reddito sociale garantito

di LAURENT BARONIAN e CARLO VERCELLONE (Uninomade), 17 aprile 2013 L’ambizione di quest’articolo è quella di gettare le basi per una concezione della moneta del comune a partire da un’interrogazione omessa dalla teoria economica dei beni comuni. Quali sono, dunque, le condizioni capaci di attenuare il vincolo monetario al rapporto salariale e di favorire così... Continue Reading →

Oltre l’euro, la moneta complementare. Un’idea per uscire dalla crisi

di Alessio Mazzucco (EastJournal) - 9 aprile 2013 Non avrai altra moneta all’infuori di me? C’è chi odia l’euro, chi lo incensa. Dall’inizio della crisi dell’euro il dibattito continentale si è ancorato alla questione monetaria, considerata la chiave di volta della nostra Unione (ahimè, quanta aridità d’intenti!). Quel che si può fare è arricchire il... Continue Reading →

Almeno 1200 catalani si autogestiscono con moneta, educazione e sanità propria

da 20minutos Hanno una moneta propria. Hanno un sistema sanitario, una rete educativa e delle officine autogestite. Sono una cooperativa auto-gestita e auto-organizzata, in cui gruppi di persone vivono al di fuori del sistema, prendendo decisioni nelle assemble, basando l'organizzazione sulla fiducia. In Catalogna, ci sono già 1.200 cittadini che hanno scelto questo modo di... Continue Reading →

Avoiding Economic Collapse: A Guide to Complementary Currencies

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=tZfyBYgWEYw   As the Cyprus fiasco focuses attention once again on the faltering Euro, the public is finally questioning the value of the money in their wallets and bank accounts. But as the issue of monetary reform gains currency amongst the public, a vast array of complementary currencies are already helping people facilitate transactions without... Continue Reading →

In Sardegna arriva il reddito di comunità, e sarà in Sardex

Fonte: Vita.it La Regione ha deciso di entrare nel circuito della moneta complementare. Verrà creato un Fondo di garanzia di 20 milioni per l'acqusito di beni e servizi. Il bacino d'utenza stimato è di 10mila clienti La Regione Sardegna entra nel circuito di credito commerciale Sardex per dare nuova linfa, con azioni innovative, al sistema... Continue Reading →

Come funziona il Sardex

http://www.youtube.com/watch?v=cfNjKss4hOk Nel 2010 nasce a Serramanna (CA) ad opera di tre amici trentenni una srl che vuole riproporre il circuito di credito commerciale svizzero WIR nell'isola sarda, una forma di mutuo credito tra PMI. Ad oggi (2013) sono circa un migliaio le imprese che si scambiano beni e servizi in crediti Sardex, con una previsione... Continue Reading →

Che cosa è il Sardex?

Sardex e le economie complementari di Valerio Valentini (Byoblu.com) - 24/01/2013 Nel 2009, in provincia di Cagliari, quattro ragazzi danno vita ad una start-up. Che però non è soltanto una delle tante aziende che nascono in Italia e che sono destinate, il più delle volte, ad un rapido decesso. Quest’azienda si chiama Sardex e rappresenta un... Continue Reading →

La città greca di Volos mette in pratica un sistema economico alternativo

di Antonio Cuesta (Gara/Rebelión), 21 Maggio 2012 Le epoche di crisi di solito fanno germinare soluzioni ingegnose dirette a superare le difficoltà. Nel caso della città greca di Volos (una piccola località di 100.000 abitanti) la creazione della cosiddetta Rete di Interscambio e Solidarietà, due anni fa, non è derivata tanto dalla grave situazione economica... Continue Reading →

Cos’è il credito compensativo?

http://www.youtube.com/watch?v=6Z0o27HClWc Non siamo obbligati a utilizzare l'Euro per scambiarci beni e servizi. Esiste da tempo la possibilità di utilizzare anche delle monete complementari. Imprenditori e cittadini possono accordarsi per comprare e vendere prodotti utilizzando dei crediti compensativi. Ecco cosa sono e come funzionano.

Nasce la moneta municipale in Francia

da Repubblica, 12 gennaio 2012 Due bocconiani in odore di eresia creano una moneta per l'economia reale Massimo Amato e Luca Fantacci hanno messo a punto una valuta complementare all'euro. Nelle loro intenzioni il bonùs dovrà avviare un circolo virtuoso, creando nuove risorse per acquistare i prodotti delle imprese che aderiranno a un sistema di... Continue Reading →

I buoni sono buoni

di Franco Berardi Bifo - 16.12.2011 ( da Through Europe) Il discorso sulla democrazia è concluso. Capitalismo finanziario e democrazia sono incompatibili. La democrazia è stata cancellata e qualsiasi scelta politica che si fondi sulla presupposizione dell’esistenza della democrazia va considerata da questo momento in avanti come collaborazione con la dittatura finanziaria. Viviamo ed agiamo... Continue Reading →

L’esperimento di Worgl

Di questo esperimento abbiamo una testimonianza scritta di Fritz Schwartz. Nel 1932, la ridente cittadina tirolese, Worgl, con 4000 abitanti – questo è quanto racconta Fritz Schwartz – si trovò a subire una pesante deflazione, dovuta alla stretta creditizia varata dalla Banca Nazionale Austriaca; dai 1.100 milioni di scellini, si passo a 900 milioni circa,... Continue Reading →

The Future of Money, un video sul futuro del denaro

"C''è  una classe di gente giovane, intelligente, creativa, appassionata che è stata disillusa dal sistema monetario basato sul debito e che si sta occupando di creare - proprio ora - nuove infrastrutture che permettano ad una moneta peer-to-peer basata sui beni comuni di poter emergere, in parallelo con la moneta esistente. E la fondazione di... Continue Reading →

Il Financial Times parla della moneta a scadenza

In un articolo del 15 agosto 2011 sul blog Alphaville nel Financial Times viene data questa notizia: Neal Soss of Credit Suisse has a note out Monday that speculates about the potency of a few ideas not mentioned by the Fed — but which he thinks could become necessary if fears of a double-dip prove... Continue Reading →

Per una doppia moneta

Ripubblichiamo un articolo del 2004 che riteniamo di incredibile attualità nell'attuale contesto economico. di Lanfranco Caminiti (10 Luglio 2004) In un libro da poco pubblicato, l’economista Benjamin Cohen [University of California, Santa Barbara] si interroga sul «futuro del numero delle monete». Esiste una tesi «riduzionista» in merito: essa considera inevitabile la riduzione del numero delle... Continue Reading →

Bitcoin. Come funziona? (II)

Il funzionamento di Bitcoin (II) -- prove e conoscenza comune di Dusty,  il Portico Dipinto ( 17/07/2011) In un post precedente sono stati esposti alcuni dei concetti crittografici che sono alla base del funzionamento di Bitcoin. In questo vedremo invece una panoramica del funzionamento ad un livello più alto. E' necessario prima di tutto inquadrare... Continue Reading →

E' nata la moneta del futuro. Si chiama Bitcoin

di Goemon, da Bitcoin-Italia 05/07/2011 Un sistema economico in cui i soggetti principali non siano solo le grandi banche e i governi ma anche un gran numero di cittadini connessi in rete, liberamente. Utopia? Certo. Ma anche Linux, una volta, era un'utopia: oggi fa funzionare la maggior parte di internet. Libero, senza grandi poteri, free... Continue Reading →

Nasce il progetto Freecoin

Freecoin è un fork di Bitcoin finalizzato a continuare lo sviluppo dell'attuale software ritenuto incompleto sebbene il software sia già stato messo in produzione, per realizzare una suite software per la realizzazione di sistemi monetari peer-to-peer. http://freecoin.ch Il progetto è stato presentato da Jaromil Rojo all'Hackmeeting 2011, Firenze 25/06/2011 http://korova.dyne.org/freecoin_hackmeeting2011.pdf  

Bitcoin. Come funziona? (I)

Il funzionamento di Bitcoin (I) -- concetti di base di Dusty, Il Portico Dipinto (15/06/2011) Questo è il primo di una serie di articoli che mi propongo di preparare per spiegare il funzionamento di Bitcoin da un punto di vista più tecnico. Il prerequisito per comprenderne il funzionamento è conoscere le basi della crittografia a... Continue Reading →

La Banca del tempo di Guspini

http://www.youtube.com/watch?v=OXD3P5LsSLw La banca del tempo è un istituto di credito che usa le ore di tempo al posto delle monete convenzionali. Ad un'ora di tempo della mia vita, corrisponde un'ora di tempo della tua vita. Ognuno è ricco, in quanto è portatore di saperi da condividere con gli altri, in un mutuo scambio che fortifica... Continue Reading →

Esperienze di monete alternative in Germania

di Giorgio Simonetti Il Wörgl Script (Austria) A Wörgl, nel 1932, il sindaco decise di emettere una moneta parallela allo scellino, in proporzione ad una somma di scellini che era stata precedentemente depositata in banca. Le particolarità di questa moneta erano la sua circolazione locale (poteva essere spesa solo all’interno della città) e una tassa... Continue Reading →

FAZ, Financially Autonomous Zone

Cosa è la F.A.Z. di Domenico De Simone La FAZ, acronimo di Financially Autonomous Zone, Zona Finanziaria Autonoma, è una struttura reale e virtuale per costruire una economia alternativa basata sui valori umani anzichè sull’accumulazione del capitale. La FAZ si fonda sull’abolizione dell’economia come gestione della scarsità e si articola attraverso tre strumenti, il Denaro... Continue Reading →

La doppia moneta dell’Uruguay

Un articolo molto interessante su cosa sta accadendo in Uruguay. Uruguay's Two Currencies by Niklas Blanchard, CheapSeatEcon March 11, 2010 Back in June of 2009, Uruguay embarked on a nationwide experiment with complementary currencies — a plan that evolved from a number of local trials of the alternative currency system in that country. The name... Continue Reading →

Creare monete regionali per affrontare la crisi globale

di Bernard Lietaer* In breve La crisi bancaria e finanziaria è in prima pagina sui media da vari mesi. Perché è più grave delle crisi precedenti? Qual'è la sua origine sistemica? Perché le soluzioni convenzionali (abbassamento del tasso d'interesse, rifornimento delle banche, rilancio keynesiano) non saranno sufficienti? Inoltre, sappiamo che questa crisi coincide con altre... Continue Reading →

Che cosa è la FAZ

La FAZ è la struttura reale e virtuale per la costruzione di una Economia Alternativa basata sui valori umani invece che sull'accumulazione del capitale. Il presupposto teorico della FAZ è dato dalla considerazione che le risorse sono sempre sufficienti e .che l'economia della scarsità è frutto di una situazione contingente determinata da ragioni politiche o... Continue Reading →

Venezuela establece un sistema de circulación de monedas comunales

No sirven para ahorrar ni para hacer compras. Mucho menos para enriquecerse. Las nuevas monedas comunales, que ya circulan en Venezuela, se utilizan para facilitar las operaciones de trueque comunitario legalizadas por el Gobierno en julio de este año, como una medida para desarrollar el modelo económico de producción socialista. El presidente Hugo Chávez aprobó... Continue Reading →

Sistema de trueque se inició en Quíbor, Venezuela

El sistema de trueque como forma de pago comenzó en Quíbor tras una asamblea en la que participaron delegados de los municipios Iribarren, Jiménez, Morán y Andrés Eloy Blanco. La Alcaldía del municipio Iribarren emitió un comunicado de prensa para explicar que el proyecto denominado Saquito Larense tiene como finalidad promover el intercambio comercial sin... Continue Reading →

Banco Central de Venezuela realiza encuentro sobre los sistemas alternativos de intercambio solidario, trueque y monedas comunales

El Banco Central de Venezuela sirvió de facilitador de un encuentro sobre los sistemas alternativos de intercambio solidario, trueque y monedas comunales, para conocer las experiencias que se han venido desarrollando en el país al respecto. Luego del seguimiento y la investigación que a nivel teórico y conceptual ha venido realizando el BCV sobre el... Continue Reading →

Ithaca Hours

  http://www.monetalocale.org/img/Ithaca.jpg Descrizione sintetica È un esempio di denaro complementare, che agisce tramite l'unità di misura fondata sul tempo. Ithaca Hour è utilizzata fin dal 1991 a Ithaca, una cittadina nello Stato di New York di circa 30 mila abitanti, dei quali la metà lavora o studia nella locale università. Lo scopo del Progetto Ithaca... Continue Reading →

Il denaro sacro feticcio

Riflessioni sul rapporto con il denaro nella nostra società di Eugène Enriquez Nessuno può negare che il denaro faccia parte del mondo profano. Da quando è diventato l’equivalente generale supremo (ciò a cui tutto fa capo e in cui tutto si riassume) favorendo lo scambio generalizzato delle merci (e di ogni servizio o anche di... Continue Reading →

Confronto tra moneta convenzionale ed alternativa

La moneta convenzionale La principale caratteristica del denaro convenzionale è il tasso d'interesse. L'interesse è unanimemente definito un pagamento per denaro ottenuto a prestito. Oggi, i tassi d'interesse sono in larga misura definiti dalle banche centrali acquistando e vendendo titoli di stato. In diversi paesi, i tassi d'interesse possono essere definiti sulla base di svariati... Continue Reading →

Moneda Comunal como dinero

Por: Miguel Cortez En el proceso de avance hacia el socialismo, además de los ajustes requeridos por el marco jurídico propiamente dicho, resalta la reforma de las normas que regulan la actividad económica con la finalidad de crear y sostener nuevas formas de organizaciones socioproductivas que surgen en el seno de las comunidades. En el... Continue Reading →

Perchè è necessaria l’innovazione monetaria?

Tre comuni Malintesi, tre minacciosi Risultati, tre possibili Soluzioni di Margrit Kennedy In questo intervento mi occuperò della domanda: "Perchè è necessaria l'innovazione monetaria?" Per prima cosa, descriverò tre malintesi che la maggior parte delle persone ha riguardo al denaro; dopo spiegherò tre risultati di questi malintesi, e poi offrirà tre possibili soluzioni in termini... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: