Almeno 1200 catalani si autogestiscono con moneta, educazione e sanità propria

da 20minutos Hanno una moneta propria. Hanno un sistema sanitario, una rete educativa e delle officine autogestite. Sono una cooperativa auto-gestita e auto-organizzata, in cui gruppi di persone vivono al di fuori del sistema, prendendo decisioni nelle assemble, basando l’organizzazione sulla fiducia. In Catalogna, ci sono già 1.200 cittadini che hanno scelto questo modo di […]

Read More Almeno 1200 catalani si autogestiscono con moneta, educazione e sanità propria

Benvenuti nel paese kibbutz “Dal pecorino al ristorante qui tutto si gestisce in comune”

di Jenner Meletti   lunedì 18 marzo 2013 Un modello socio-territoriale che riproduce almeno alcuni aspetti del movimento Transition Town: folklore a parte, ha senso? Magari si. La Repubblica, 18 marzo 2013 (f.b.) SUCCISO(Reggio Emilia) – C’era l’affettatrice rossa, la mitica Berkel. C’erano le tavole di cioccolato da tagliare con il coltello, le caramelle, l’olio, il vino, […]

Read More Benvenuti nel paese kibbutz “Dal pecorino al ristorante qui tutto si gestisce in comune”

Il Consumatore contro la Comunità

di Mark Winston Griffith (da Tom Paine Common Sense 31.03.2005)   La proprietà della casa, per la destra vero e proprio pilastro e feticcio della propria società ideale, può essere invece un concreto ostacolo alla costruzione della comunità e della partecipazione. “Una società di proprietari”. Grazie al presidente Bush, quelle due parole rotolano sulla lingua […]

Read More Il Consumatore contro la Comunità