Scarsità ed abbondanza I

 Abbondanza di cibo contro abbondanza di ricette di Brian Davey - 17 novembre 2010 Contributo di Brian Davey di Feasta, in risposta alla tensione al Congresso di Berlino sui Commons tra Abbondanza e Scarsità, sottotitoli di Franz Nahrada. Brian Davey: All’inizio della sessione finale del congresso internazionale sui Commons, i partecipanti sono stati invitati a... Continue Reading →

Annunci

Nasce la moneta municipale in Francia

da Repubblica, 12 gennaio 2012 Due bocconiani in odore di eresia creano una moneta per l'economia reale Massimo Amato e Luca Fantacci hanno messo a punto una valuta complementare all'euro. Nelle loro intenzioni il bonùs dovrà avviare un circolo virtuoso, creando nuove risorse per acquistare i prodotti delle imprese che aderiranno a un sistema di... Continue Reading →

Alcune riflessioni sui Commons

Documento per la Conferenza internazionale sui Commons tenutasi a Berlino il 31 ottobre 2010, preparato dal Comitato Direttivo (Michael Bauwens, David Bollier, Beatriz Busaniche, Silfe Helfrich, Julio Lambing, Jeike Loeschmann) per stimolare il dibattito e la riflessione. Tesi chiave: I Commons (*) sono ciò che rende possibile ogni altro obiettivo sociale, compresi gli obiettivi ambientali... Continue Reading →

Che cosa è Oekonux?

Dieci paradigmi sviluppati dal Progetto Oekonux di Stefan Meretz, Keimform 29/12/2011 NdT: Questo documento, pubblicato da Stefan Meretz sul blog Keimform tra il 20 ottobre ed il 29 dicembre 2011, descrive il lavoro teorico di ricerca svolto nel corso di dieci anni sul software libero e sulla produzione paritaria su base comunitaria dal progetto tedesco... Continue Reading →

Crash Course. Perchè siamo in crisi?

Il Crash Course cerca di farvi capire la natura di alcune sfide e rischi estremamente gravi per la nostra economia e la sua futura prosperita'. Il Crash Course cerca di darvi una conoscenza di base dell'economia in modo che possiate capire meglio i rischi che stiamo correndo. E' stato ideato da Chris Martenson, cittadino statunitense... Continue Reading →

Il Paradigma dell’Open Source Ecology

di Marcin Jakubowski, Ph.D., 24 dicembre 2011 parte del regalo di Natale della OSE per il mondo del 2011 Introduzione L'Ecologia Open Source è un Paradigma, è l'idea che l'economia open source è una via per la prosperità umana in armonia con i sistemi naturali di supporto vitale. Ecologia Open Source (OSE) è un movimento... Continue Reading →

I buoni sono buoni

di Franco Berardi Bifo - 16.12.2011 ( da Through Europe) Il discorso sulla democrazia è concluso. Capitalismo finanziario e democrazia sono incompatibili. La democrazia è stata cancellata e qualsiasi scelta politica che si fondi sulla presupposizione dell’esistenza della democrazia va considerata da questo momento in avanti come collaborazione con la dittatura finanziaria. Viviamo ed agiamo... Continue Reading →

Goteo, il crowdfunding solidale

di Virginia Negro (https://pucherourbano.wordpress.com), 15 dicembre 2011 Abbiamo parlato del crowdsourcing, un nuovo modo di creare/ perfezionare un prodotto collettivamente. Il crowdfunding si basa sullo stesso paradigma, questa volta però il banco chiama e in comune si mette il denaro, si investe cioè collettivamente in un progetto proposto da un singolo, o da una collettività,... Continue Reading →

Yochai Benkler on How Cooperation Triumphs over Self-Interest

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=dPbE3WieoUo Harvard Professor Yochai Benkler (The Wealth of Networks) is one of the world's top thinkers on cooperative structures. In his new book, The Penguin and the Leviathan: How Cooperation Triumphs over Self-Interest, he uses evidence from neuroscience, economics, sociology, biology, and real-world examples to break down the myth of self-interest and replace it with... Continue Reading →

L’esperimento di Worgl

Di questo esperimento abbiamo una testimonianza scritta di Fritz Schwartz. Nel 1932, la ridente cittadina tirolese, Worgl, con 4000 abitanti – questo è quanto racconta Fritz Schwartz – si trovò a subire una pesante deflazione, dovuta alla stretta creditizia varata dalla Banca Nazionale Austriaca; dai 1.100 milioni di scellini, si passo a 900 milioni circa,... Continue Reading →

The Future of Money, un video sul futuro del denaro

"C''è  una classe di gente giovane, intelligente, creativa, appassionata che è stata disillusa dal sistema monetario basato sul debito e che si sta occupando di creare - proprio ora - nuove infrastrutture che permettano ad una moneta peer-to-peer basata sui beni comuni di poter emergere, in parallelo con la moneta esistente. E la fondazione di... Continue Reading →

Open Source Ecology, Quattro anni di progetti in quattro minuti

di Lucia Galasso, Evoluzione culturale   - 20 agosto 2011 (...) Leggendo La Repubblica del 17 agosto 2011, a firma di Jaime D’Alessandro, mi imbatto in un articolo che mi colpisce subito dal titolo “Turbine, trattori e pannelli solari, il kit per una civiltà in miniatura”. Scopro così che esiste l’Open Source Ecology, figlia di quella... Continue Reading →

Il Financial Times parla della moneta a scadenza

In un articolo del 15 agosto 2011 sul blog Alphaville nel Financial Times viene data questa notizia: Neal Soss of Credit Suisse has a note out Monday that speculates about the potency of a few ideas not mentioned by the Fed — but which he thinks could become necessary if fears of a double-dip prove... Continue Reading →

Per una doppia moneta

Ripubblichiamo un articolo del 2004 che riteniamo di incredibile attualità nell'attuale contesto economico. di Lanfranco Caminiti (10 Luglio 2004) In un libro da poco pubblicato, l’economista Benjamin Cohen [University of California, Santa Barbara] si interroga sul «futuro del numero delle monete». Esiste una tesi «riduzionista» in merito: essa considera inevitabile la riduzione del numero delle... Continue Reading →

Bitcoin. Come funziona? (II)

Il funzionamento di Bitcoin (II) -- prove e conoscenza comune di Dusty,  il Portico Dipinto ( 17/07/2011) In un post precedente sono stati esposti alcuni dei concetti crittografici che sono alla base del funzionamento di Bitcoin. In questo vedremo invece una panoramica del funzionamento ad un livello più alto. E' necessario prima di tutto inquadrare... Continue Reading →

Debitocrazia, il film

"Debitocrazia" è un documentario greco di Katerina Kitidi e Aris Chatzistefanou,  prodotto grazie alle donazioni dei cittadini in rete.  Il film individua le cause della crisi economica greca e mondiale e propone soluzioni che vengono occultate dai governi e dai media dominanti.  (video con sottotitoli in italiano)

E' nata la moneta del futuro. Si chiama Bitcoin

di Goemon, da Bitcoin-Italia 05/07/2011 Un sistema economico in cui i soggetti principali non siano solo le grandi banche e i governi ma anche un gran numero di cittadini connessi in rete, liberamente. Utopia? Certo. Ma anche Linux, una volta, era un'utopia: oggi fa funzionare la maggior parte di internet. Libero, senza grandi poteri, free... Continue Reading →

Il caffè che unisce

AAm TerraNuova, 28 Giugno 2011 Dietro ogni caffè c'è una storia da raccontare. Dagli Usa arriva un nuovo modello di comunità agricola online, che fa incontrare consumatori e produttori di caffè, permettendo così ai piccoli coltivatori di sopravvivere. Sono brutti periodi per i produttori di caffè, ma anche per le principali torrefazioni nostrane. Il costo... Continue Reading →

Nasce il progetto Freecoin

Freecoin è un fork di Bitcoin finalizzato a continuare lo sviluppo dell'attuale software ritenuto incompleto sebbene il software sia già stato messo in produzione, per realizzare una suite software per la realizzazione di sistemi monetari peer-to-peer. http://freecoin.ch Il progetto è stato presentato da Jaromil Rojo all'Hackmeeting 2011, Firenze 25/06/2011 http://korova.dyne.org/freecoin_hackmeeting2011.pdf  

Bitcoin. Come funziona? (I)

Il funzionamento di Bitcoin (I) -- concetti di base di Dusty, Il Portico Dipinto (15/06/2011) Questo è il primo di una serie di articoli che mi propongo di preparare per spiegare il funzionamento di Bitcoin da un punto di vista più tecnico. Il prerequisito per comprenderne il funzionamento è conoscere le basi della crittografia a... Continue Reading →

Open Source Ecology, Costruzione del Villaggio Globale: I mattoni

Marcin Jakubowski: Progetti open source per la civilizzazione. Con l'uso di wiki e della produzione digitale di strumenti, Marcin Jakubowski, uno dei membri di TED, rende open source i progetti di 50 macchine agricole, permettendo a chiunque di costruire il proprio trattore o mietitrice. Ed è solo il primo dei passi in un progetto per... Continue Reading →

Spiga e madia, come si costruisce la filiera corta

Ricostruire la filiera del pane: un progetto Solidale a filiera corta dal campo alla tavola, all’interno del Distretto di Economia Solidale Brianza L’idea, molto semplice, ce l’hanno ispirata gli amici di Fidenza: ricostruire la filiera del pane, dalla coltivazione del frumento alla molitura alla cottura, di qualità biologica, nel raggio di pochi chilometri. L’incrocio tra... Continue Reading →

Open Source Ecology, Marcin Jakubowski @ TED

Cos'è Open Source Ecology? Utilizzando un wiki e strumenti fabbricazione digitale, Marcin Jakubowski ha realizzato cinquanta progetti open source di macchine agricole, consentendo a chiunque di costruirsi da zero il proprio trattore o una mietitrice. Questo è solo il primo passo di un progetto che ha l'obiettivo di scrivere un set di istruzioni per realizzare... Continue Reading →

Open Source Ecology, macchinari open source per costruire una civiltà

Cos'è Open Source Ecology? Utilizzando un wiki e strumenti fabbricazione digitale, Marcin Jakubowski ha realizzato cinquanta progetti open source di macchine agricole, consentendo a chiunque di costruirsi da zero il proprio trattore o una mietitrice. Questo è solo il primo passo di un progetto che ha l'obiettivo di scrivere un set di istruzioni per realizzare... Continue Reading →

La Banca del tempo di Guspini

http://www.youtube.com/watch?v=OXD3P5LsSLw La banca del tempo è un istituto di credito che usa le ore di tempo al posto delle monete convenzionali. Ad un'ora di tempo della mia vita, corrisponde un'ora di tempo della tua vita. Ognuno è ricco, in quanto è portatore di saperi da condividere con gli altri, in un mutuo scambio che fortifica... Continue Reading →

Esperienze di monete alternative in Germania

di Giorgio Simonetti Il Wörgl Script (Austria) A Wörgl, nel 1932, il sindaco decise di emettere una moneta parallela allo scellino, in proporzione ad una somma di scellini che era stata precedentemente depositata in banca. Le particolarità di questa moneta erano la sua circolazione locale (poteva essere spesa solo all’interno della città) e una tassa... Continue Reading →

Ushahidi, Un software che aiuta le popolazioni a fronteggiare le crisi

di Ted Greenwaldt, MIT Technology Review n.6 -11 novembre 2010 | I programmi in rete di David Kobia aiutano le comunità a fronteggiare le catastrofi in tutto il mondo. Il progetto Ushahidi esalta le potenzialità del crowdsourcing, il sogno realizzato dell’intelligenza collettiva, per affrontare alcune delle situazioni più disperate nel mondo. Il suo software scaricabile... Continue Reading →

La transizione agroalimentare

L'approvigionamento alimentare nell'attuale mondo globalizzato si basa su una dipendenza totale e pericolosa dall'energia di origine fossile e dai derivati petrolchimici di varia natura. E' necessario che vengano introdotti al più presto nuovi modelli di produzione e distribuzione del cibo in previsione della minore disponibilità di combustibili e risorse petrolifere alla quale andremo inevitabilmente incontro... Continue Reading →

FAZ, Financially Autonomous Zone

Cosa è la F.A.Z. di Domenico De Simone La FAZ, acronimo di Financially Autonomous Zone, Zona Finanziaria Autonoma, è una struttura reale e virtuale per costruire una economia alternativa basata sui valori umani anzichè sull’accumulazione del capitale. La FAZ si fonda sull’abolizione dell’economia come gestione della scarsità e si articola attraverso tre strumenti, il Denaro... Continue Reading →

La doppia moneta dell’Uruguay

Un articolo molto interessante su cosa sta accadendo in Uruguay. Uruguay's Two Currencies by Niklas Blanchard, CheapSeatEcon March 11, 2010 Back in June of 2009, Uruguay embarked on a nationwide experiment with complementary currencies — a plan that evolved from a number of local trials of the alternative currency system in that country. The name... Continue Reading →

Creare monete regionali per affrontare la crisi globale

di Bernard Lietaer* In breve La crisi bancaria e finanziaria è in prima pagina sui media da vari mesi. Perché è più grave delle crisi precedenti? Qual'è la sua origine sistemica? Perché le soluzioni convenzionali (abbassamento del tasso d'interesse, rifornimento delle banche, rilancio keynesiano) non saranno sufficienti? Inoltre, sappiamo che questa crisi coincide con altre... Continue Reading →

Che cosa è la FAZ

La FAZ è la struttura reale e virtuale per la costruzione di una Economia Alternativa basata sui valori umani invece che sull'accumulazione del capitale. Il presupposto teorico della FAZ è dato dalla considerazione che le risorse sono sempre sufficienti e .che l'economia della scarsità è frutto di una situazione contingente determinata da ragioni politiche o... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: